Loading...

Assicurazione: sempre più Casalinghe non pagano

assicurazione casalingheOltre ai vantaggi che ti abbiamo già illustrato sui prodotti assicurativi per casalinghe, oggi vediamo cosa accade quando le casalinghe si ritrovano costrette a sottoscrivere una polizza per legge.

La legge

Con la nuova legge, anche le casalinghe vengono riconosciute come lavoratrici: gli incidenti in casa vengono resi pari agli incidenti sul lavoro e l’Inail (ente che si occupa di queste pratiche) è tenuta a risarcire le casalinghe nei termini stabiliti dalla legge.

Come lavoratrici, però, le casalinghe sono obbligate a stipulare una polizza assicurativa, del valore di 12 Euro. La legge ha inserito l’obbligo, ma le casalinghe non ci stanno e non pagano la polizza obbligatoria. D’altra parte, dietro l’obbligo non ci sarebbe nemmeno una multa da pagare, perché è quasi impossibile verificare se la casalinga è in regola con la legge o meno.

Così, è l’Inail che crea campagne di informazione per invitare le casalinghe a pagare l’importo dovuto. Ad allontanare la casalinga dall’obbligo è soprattutto l’incertezza: molte preferiscono evitare, ben consapevoli che dovranno dimostrare che l’incidente è avvenuto in casa prima di poter vedere, dopo un lungo iter burocratico, il premio della polizza.

Le condizioni dietro alla polizza

La polizza è stata percepita come una tassa, perché, per essere risarcito, il danno deve portare almeno al 27% di invalidità. Per ottenere questa indicazione, la casalinga deve seguire il percorso di chi chiede l’invalidità permanente.

Solo allora, alla casalinga verrà riconosciuto un premio minimo mensile. Al danno si aggiunge la beffa per le associazioni di categoria, che denunciano anche l’assenza di trasparenza dell’Inail sulla gestione di questo denaro.

A questo punto, sono tante le casalinghe che decidono di non pagare la polizza assicurativa per la loro attività in casa, senza temere nulla nonostante l’obbligo. Il consiglio è di tutelarsi comunque con la polizza Inail, visto che il costo è abbastanza conveniente rispetto alle polizze delle compagnie assicurative.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...