Loading...

Assicurazione Auto: cosa fare in caso di Morte del Contraente

assicurazione caso morteL’assicurazione obbligatoria per l’auto prevede anche, in molti casi, la copertura in caso di morte del contraente. Ecco come comportarsi.

Come muoversi

In caso di morte del contraente, per l’assicurazione auto si attuano le stesse procedure che ti abbiamo già consigliato per la polizza vita. Prima di tutto, dovrai recarti alla sede della compagnia, informandola di quanto avvenuto. Dopo aver coperto in base al tipo di contratto della polizza, la compagnia assicurativa può decidere di chiudere il contratto.

Il premio della polizza sarà diviso tra gli eredi in base ai rapporti famigliari tra il defunto e gli eredi, così come prevede la legge.

Gli eredi hanno comunque sei mesi di tempo per fare queste pratiche. Se l’auto è cointestata tra due eredi, la copertura assicurativa va applicata a nome di chi usa di più il mezzo. In questo caso, la compagnia non potrà più utilizzare l’attestato di rischio del defunto, ma dovrà usare quella dell’erede, che dovrà anche provvedere al passaggio di proprietà sul libretto di circolazione dell’auto.

La nuova polizza per l’auto

Una volta deceduto il contraente della polizza, l’auto deve essere considerata non coperta da polizza. Questo perché ogni compagnia si gestisce in base a regole aziendali: alcune compagnie scelgono tra gli eredi quello che ha la classe di rischio peggiore, per poter aumentare il costo del secondo contratto.

In ogni caso, per la legge Bersani, non si può effettuare il passaggio della polizza tra il contraente defunto e i suoi eredi. Gli eredi possono però decidere di non rivolgersi alla stessa compagnia assicurativa del vecchio contraente, ma di firmare un nuovo contratto ex novo con un’altra compagnia assicurativa.

In ogni caso, il vincolo con la vecchia compagnia viene considerato sciolto e si avviano le procedure per una nuova polizza auto, dopo il pagamento del premio secondo le disposizioni firmate per contratto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...