Loading...

Tipi di assicurazione auto: una guida completa

tipi di assicurazione autoLa polizza RC Auto è obbligatoria per poter circolare sul territorio italiano con la propria auto. Gli strumenti assicurativi per mettersi in regola, però, sono diversi. Ecco cosa ti può proporre la compagnia di assicurazioni e quando ti conviene.

Assicurazione annuale

Si tratta della polizza assicurativa più comune: il conducente passa alla compagnia di assicurazione i documenti relativi al mezzo, alla proprietà, alla sua persona e l’attestato di rischio per stabilire con certezza la classe di merito. A questo punto, la compagnia offre una soluzione annuale, che metta in regola il conducente fino alla scadenza del contratto.

Assicurazione temporanea

La polizza temporanea non dura un anno, ma può essere:

  • Semestrale. Valida per sei mesi.
  • Trimestrale. Valida per tre mesi.
  • Giornaliera. Valida per un solo giorno o per un certo numero di giorni da concordare con la compagnia di assicurazioni.

La polizza assicurativa auto temporanea viene usata per chi viaggia in Italia dall’estero con l’auto per pochi giorni, oppure per chi sa già di non usare l’auto in certi periodi dell’anno. In questo modo, si paga meno della polizza annuale e la scadenza è concordata direttamente con la compagnia di assicurazioni.

Assicurazione a km

La polizza assicurativa a chilometro prevede l’inserimento di una scatola nera nell’auto (di solito, a carico del cliente). La scatola nera verificherà, tra le altre cose, anche il numero di chilometri percorsi, consentendoti così di usare l’auto senza spendere una fortuna. Attenzione: se i chilometri a tua disposizione finiscono prima della scadenza del contratto, la polizza si riterrà esaurita e non più valida!

Quale scegliere

Tutto dipende dalle tue abitudini alla guida. Se usi l’auto tutti i giorni per spostarti, ti consigliamo di usare una polizza annuale, che ti tutelerà in caso di incidente e ti metterà in regola con la normativa vigente. Se, invece, usi l’auto solo in casi eccezionali, preferisci una copertura assicurativa che tenga conto dei chilometri percorsi e ti tuteli solo per lo stretto necessario. Risparmierai un bel po’ tenendo conto di questo fattore.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...