Loading...

Tacito Rinnovo Assicurazione: per quali categorie è stato abolito?

tacito rinnovo assicurazioneIl tacito rinnovo era una formula usata molto nelle assicurazioni, perché, scaduto il contratto, questo veniva rinnovato automaticamente e manteneva le condizioni stipulate all’inizio, garantendo sia clienti che compagnie assicurative.

La formula del tacito rinnovo è stata abolita per alcuni tipi di polizze assicurative, per stimolare la concorrenza nel settore.

Assicurazione auto

Il tacito rinnovo non si applica alle polizze auto obbligatorie per legge. La procedura è stata pensata dal legislatore per evitare che, con la formula del tacito rinnovo, si paralizzasse il mercato. Infatti, le compagnie assicurative rinnovavano ogni anno il bollo da pagare, creando però difficoltà burocratiche per il cliente che avesse voluto cambiare compagnia con la formula della disdetta.

Per la polizza RC Auto, quindi, è stato abolito il tacito rinnovo: ogni anno, è l’automobilista a decidere se restare con la compagnia di assicurazioni dell’anno precedente, oppure se è il caso di cambiare. La stessa procedura si applica per tutte le polizze dei veicoli (moto, quad, ecc.)

Assicurazione casa

Per la polizza sugli incidenti in casa, invece, si utilizza tranquillamente il tacito rinnovo. Questo, ovviamente, finché non arriva la disdetta del cliente. Il tacito rinnovo viene però deciso da entrambe le parti al momento del contratto.

Il cliente, quindi, può decidere di non usare il tacito rinnovo: in questo caso, quando scade il contratto, svanisce anche la copertura assicurativa sulla casa (a meno che il cliente non rinnovi, oppure cambi compagnia).

Polizze vita

Anche per le polizze vita si può applicare la formula del tacito rinnovo, ma solo se entrambe le parti sono d’accordo. In questo caso, così come per la polizza casa, il tacito rinnovo dà una validità di altri due anni ai contratti che valevano più di un anno.

Clausole e servizi accessori

Può capitare che, nella stipula del contratto, alcuni aspetti siano sotto tacito rinnovo (per esempio, la polizza furto e incendio per l’auto), ma altri no (per esempio la classica RC). In questi casi, chiedi alla compagnia quali sono le condizioni, per valutare al meglio la tua copertura assicurativa.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...