Loading...

Tacito rinnovo assicurazione auto: come funziona e come impedirlo

tacito rinnovo assicurazione autoIl tacito rinnovo sulla polizza assicurativa auto non esiste più, per merito della legge Bersani. Ecco come funzionava e come difenderti, nel caso la compagnia di assicurazioni ti creasse problemi.

Come funzionava

Prima dell’introduzione della legge, le compagnie di assicurazione predisponevano i contratti con la formula del tacito rinnovo.

Chi utilizzava la polizza di quella compagnia, se non inviava tramite raccomandata una comunicazione scritta per la disdetta della polizza, vedeva così rinnovarsi il contratto alle stesse condizioni dell’anno precedente. Con le nuove norme, invece, questo non è più possibile.

Il contratto per la polizza assicurativa auto ora dura solo un anno. Alla scadenza, il cliente può decidere se aprire un nuovo contratto con la vecchia compagnia di assicurazioni, oppure se cercare un’offerta migliore presso un’altra compagnia di assicurazioni. Tutte le clausole che, nei contratti precedenti alla legge, prevedevano il tacito rinnovo, ora sono da considerarsi non più valide.

Come impedirlo

La compagnia di assicurazioni, per legge, non può appellarsi al contratto per impedire al cliente di cambiare compagnia. Questo problema si può verificare soprattutto nelle polizze collegate ai prestiti auto, oppure nelle offerte su Internet. Per difenderti, hai due soluzioni:

  • Inviare una disdetta alla compagnia di assicurazioni, con raccomandata con ricevuta di ritorno;
  • Passare alle vie legali, impugnando il contratto che prevede il tacito rinnovo. In questo secondo caso, fai inviare una lettera dal tuo avvocato sia alla compagnia di assicurazioni, per informare che stai passando alle vie legali, sia all’ISVAP, ente deputato a controllare il comportamento delle compagnie di assicurazioni in questi casi.

Di solito, gran parte delle pratiche si conclude con la disdetta, quindi con la comunicazione della compagnia che informa di aver concluso il contratto, ma se dovessi avere difficoltà nel gestire i tuoi rapporti con la compagnia, sarebbe il caso di contattare un legale per andare sul sicuro.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...