Loading...

Si possono assicurare 2 Auto con la stessa Classe?

assicurazione furgoneSi possono assicurare due auto con la stessa classe solo se si rispettano alcune condizioni: ecco a cosa fare attenzione.

Come funziona

Puoi richiedere che due auto, intestate allo stesso nucleo familiare, possano avere la stessa classe di merito se rispetti alcune condizioni:

  1. Il veicolo può essere intestato alla stessa persona, oppure a persone che hanno uno strettissimo legame di parentela tra loro (padre e figlio, marito e moglie, fratelli conviventi);
  2. Il secondo veicolo deve essere stato appena acquistato. Puoi richiedere la stessa classe di merito se stai sottoscrivendo per la prima volta una polizza auto a tuo nome con quel veicolo. Non importa se il secondo mezzo è nuovo o usato, la cosa importante è che tu richieda un’assicurazione con quella targa per la prima volta.

Questa opportunità è data dalla Legge Bersani, secondo la quale l’assicurato può richiedere per il secondo mezzo (che può essere un’auto o una moto) la stessa classe di merito del primo, per poter risparmiare sulla polizza auto.

Se hai una classe di merito conveniente, la compagnia di assicurazioni è tenuta a valutare questo aspetto nel presentarti il preventivo prima della sottoscrizione della polizza.

Per poter sfruttare questa occasione, vai alla compagnia assicurativa (meglio ancora se è quella con cui hai già la polizza della prima auto) e richiedi di sottoscrivere la polizza per il secondo mezzo, ricordando la tua classe di merito. Porta con te l’attestato di rischio e il contratto della prima assicurazione.

La compagnia potrebbe anche richiedere uno stato di famiglia, nel caso l’intestatario del secondo mezzo non fossi tu: in questo caso, anche il secondo proprietario dovrebbe accompagnarti per sottoscrivere la polizza. Dovrebbe anche offrirti uno sconto sul totale per le due polizze contratte presso la stessa sede.

Se vendi

Se vendi una delle due auto, magari per acquistare un nuovo mezzo, sappi che non potrai passare la classe di merito da un’auto all’altra: dato che lo vendi, il veicolo esce dal nucleo familiare, quindi segue quella che è la classe di merito iniziale e non quella di favore. Il veicolo che ti resta, invece, segue quanto riportato sull’attestato di rischio e sulla polizza.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...