Loading...

RCA furgone: come risparmiare

RCA furgone come risparmiareQui non parliamo della solita assicurazione che riguarda la nostra auto, la moto o il motorino di nostro figlio, bensì della RCA furgone, e ne parliamo per cercare di capire insieme come risparmiare sulla polizza.

RCA furgone

Se utilizziamo il parametro del risparmiare per l’assicurazione della nostra autovettura, a maggior ragione dobbiamo farlo con la RCA furgone, o comunque con un veicolo di carattere commerciale, perché mediamente qui i costi del premio sono superiori.

La stragrande maggioranza delle compagnie assicurative si occupa anche di furgoni, furgoncini, van, camion e quant’altro. Ai fini del calcolo del premio assicurativo del furgone, cioè la tariffa RCA base, è considerata la massa complessiva del mezzo a pieno carico. La massa complessiva è composta dal peso, sommato alla portata del mezzo.

Come risparmiare

I preventivi

Al solito, il primo consiglio da dare per risparmiare richiedere quanti più preventivi possibili alle diverse compagnie di assicurazione, oppure, molto più semplicemente si possono cercare online le soluzioni migliori.

Esistono molte compagnie che offrono preventivi online, inserendo nel sistema dei parametri basilari riguardanti il furgone e il conducente.

Franchigia e sconti

Altro consiglio è di orientarsi verso polizze con franchigia, che in genere tendono a far abbassare considerevolmente il premio assicurativo. Non è peraltro nemmeno escluso che le compagnie di assicurazione, qualora assicuriamo più furgoni, operino anche sconti quantità che consentono di abbassare il premio dei singoli furgoni.

Le compagnie

Diamo un’indicazione di massima, niente affatto esaustiva, di alcune compagnie di assicurazioni fra le più conosciute, che ci sembra facciano delle buone condizioni.

La prima è l’AXA, che fa condizioni particolari per veicoli commerciali, furgoni compresi, fino a 70 quintali. L’AXA propone un interessante pacchetto di base che comprende anche assistenza cristalli, assistenza legale, Kasko e in più alcuni altri eventi speciali contrattualmente previsti, oltre alla classica copertura furto e incendio.

Un’altra compagnia interessante, sia per le offerte e sia per i prezzi contenuti, è la Genialloyd. Ma su questa è bene fare un’attenta verifica, con relativo preventivo, sui quintali massimi previsti e sul massimale.

La Genialloyd mette inoltre a disposizione una sorta di assicurazione famiglia, poiché per chi stipula un’assicurazione su un mezzo, c’è la possibilità di avere fino al 10% di sconto su un altro mezzo commerciale, sia esso un camion o un furgone propriamente detto.

E’ bene dare anche un’occhiata ai preventivi operati da altre assicurazioni, anche online, come Genertel, Zurich e Direct Line.

La Rete

Insomma, per risparmiare sulla RCA del nostro furgone le possibilità ora sono veramente tante. Se è vero che il sistema delle liberalizzazioni nel campo assicurativo ha funzionato finora poco, è altrettanto vero che le opzioni che ci offre la Rete, anche per la RCA furgone, sono molteplici. Bisogna saperle utilizzare con attenzione e intelligenza.
E’ evidente che se proprio siete refrattari alle ricerche in Rete, potete rivolgervi al vostro assicuratore di fiducia, e qualche cosa per il vostro furgone sicuramente si troverà.

I rimborsi

Gran parte delle compagnie assicurative, visto l’elevato rischio di sinistro stradale, tende a rimborsare un massimo di tre incidenti nell’arco di un anno. Alcune compagnie rimborsano fino a un massimo di due incidenti, quindi è molto opportuno, quando si stipula la polizza, verificare con attenzione la relativa parte del contratto che parla di questi aspetti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...