Loading...

Multe e sanzioni per la guida con assicurazione scaduta

assicurazione scadutaQuella dell’assicurazione scaduta è una delle problematiche che più angosciano gli automobilisti. È possibile guidare per qualche giorno dopo la scadenza del tagliando? E nel caso in cui si fosse superato il limite, a quanto ammonta la multa.

Assicuratu cercherà di rispondere a questo e ad altri quesiti per cercare di fare chiarezza su uno dei tanti punti oscuri delle leggi nostrane.

Se sei in ansia e non sai dove informarti, continua a leggere. Troverai tutto quello di cui hai bisogno.

Il limite di 15 giorni

Il limite di 15 giorni, di cui qualcuno vi avrà già parlato, è valido soltanto nel caso di assicurazione stipulata su base annuale. Proviamo a farci capire. La compagnia assicurativa è tenuta a coprire il vostro mezzo anche nei 15 giorni successivi alla scadenza della polizza RCA.

Questo però soltanto nel caso in cui la vostra polizza sia annuale. Per controllarlo confrontate la data di stipula con quella di scadenza, e non fate affidamento invece alle modalità di pagamento. Sono molte infatti le assicurazioni che offrono una copertura per 12 mesi di fronte a pagamenti rateali.

A fare fede è il tagliando assicurativo.

La compagnia dovrebbe avvisarvi

La compagnia assicurativa è tenuta ad avvisarvi un mese prima (30 giorni) della scadenza del vostro tagliandino. Questo però non vuol dire che in caso di mancato avviso siate autorizzati a circolare con un mezzo senza assicurazione. 

Multa e sequestro

Non importa se la macchina sia in circolazione o parcheggiata. Scatta in ogni caso il sequestro del mezzo, accompagnato da multe salatissime che andremo a vedere tra poco.

Quella del parcheggio in area pubblica è una delle più controverse norme del nostro ordinamento, contro la quale non potrete fare però opposizione. Un mezzo non assicurato deve sostare in un luogo chiuso al quale non abbiano accesso altre persone.

Non vale dunque il parcheggio all’aperto condominiale, tantomeno un campo dove altre persone abbiano possibilità di transito.

La multa

La multa va da 841 a 3.287€. Si può pagarne però solo 1/4 nel caso in cui si acconsenta alla demolizione del mezzo. Spieghiamoci meglio. Vi hanno fermato senza assicurazione e vi hanno comminato la multa. Potrete decidere di pagarne solo un quarto (cioè da 210,25€ a 821,75€) se deciderete di distruggere il mezzo e riconsegnarne le targhe.

Si tratta di una scelta ottima per chi ha un mezzo dallo scarsissimo valore, che non varrebbe neanche la multa comminata.

Il sequestro

Il mezzo rimarrà sequestrato fino a quando non verrà corrisposta un premio assicurativo di almeno sei mesi, pagando inoltre le spese di trasporto e custodia. Si tratta in genere di conti abbastanza salati, quindi prima di andare a ritirare il mezzo, meglio informarsi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...