Loading...

Cosa succede se non si paga il bollo auto?

Cosa succede se non si paga il bollo autoChe cosa succede se non si paga il bollo auto? Prima di dare una risposta, è doveroso fare una precisazione.

Da anni il bollo auto non è più una tassa sulla circolazione degli autoveicoli e assimilati, bensì una tassa sulla proprietà del mezzo.

Che cosa succede se non si paga il bollo auto

Ci sono due casi in cui si può verificare il mancato pagamento del bollo auto.

Il primo riguarda il mancato pagamento annuale del bollo auto nei tempi previsti dalla legge.

Il secondo si verifica quando il bollo auto non è pagato per tanti anni. Vediamo di fare chiarezza sui due punti.

Quando si paga il bollo auto

La tassa sulla proprietà dell’auto è dovuta anche se il mezzo rimane chiuso in garage e si paga entro l’ultimo giorno del mese successivo alla scadenza.

Ad esempio, se la scadenza prevista è il 10 gennaio, la tassa va pagata entro l’ultimo giorno di febbraio.

Ciò precisato, va rammentata l’altra banale constatazione che, essendo una imposizione, va pagata entro i termini previsti dalla legge, pena l’irrogazione di una sanzione amministrativa.

Questa sanzione è progressiva e varia da Regione in Regione. Tuttavia è possibile estrapolare una serie di norme applicabili in generale.

Pagamento in ritardo del bollo auto

  • Per ritardi fino a trenta giorni la sanzione è pari minimo al 2,5% della tassa iniziale, più una quota d’interessi dell’1% l’anno calcolata sui giorni di ritardo.
  • Se il ritardo è superiore ai trenta giorni ma inferiore a un anno, la sanzione aumenta al 3% fatta salva la quota di interessi.
  • Se il ritardo è superiore a un anno, la multa passa al 10% della tassa originaria. Tuttavia in gran parte delle Regioni la quota di multa arriva addirittura al 30%, al quale si aggiunge un interesse dell’1% per ogni sei mesi di ritardo.

Se la scadenza è in un giorno festivo, è possibile pagare entro il primo giorno feriale successivo.

E’ necessario conservare le ricevute del pagamento per cinque anni, termine di prescrizione previsto dalla legge, perché potenzialmente lo Stato può richiedere i mancati pagamenti proprio entro tale periodo.

Mancato pagamento del bollo auto

Nel caso estremo in cui il bollo auto non sia pagato per tre anni consecutivi, l’ACI avvia un processo di accertamento.

Se il proprietario dell’autoveicolo non sarà in grado di dimostrare di avere eseguito i pagamenti dovuti entro il limite massimo di trenta giorni, l’auto sarà cancellata d’ufficio dal PRA.

In seguito la Direzione Generale della Motorizzazione Civile autorizzerà le forze dell’ordine a ritirare targa e carta di circolazione.

Quando questo accade, per essere rimesso in circolazione l’autoveicolo in questione dovrà essere riscritto al PRA previo pagamento di tutti gli anni di bollo arretrati.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

1 Commento

  1. Salve,io ho comprato una machina nuova il 2011
    Quella vecchia la comprata il concessionario,pero avevo la scadenza del bollo fine settembre,
    loro mi hanno fatto firmare il 3 ottombre la compravendita, e adesso ho ricevuto un avviso di accertamento che
    devo pagare il bollo con scadenza settembre 2011.
    Gli ho chiamati e mi hanno deto che devo pagarlo anche se sollo per 3 giorni.
    Cosa succede se non lo pago ?
    Opure posso fare qualcosa
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...