Loading...

Auto senza Assicurazione in Futuro: che possibilità ci sono?

veicolo senza assicurazioneL’ipotesi non è poi così lontana dal vero, se si guardano i primi prototipi oggi in sperimentazione: in un futuro, l’automobilista potrebbe fare a meno dell’assicurazione. Ecco perché.

L’auto senza assicurazione

Secondo i promotori dell’auto senza assicurazione, ben presto non ci sarà bisogno di tutelarsi dal rischio di incidenti, perché le auto si muoveranno da sole, in completa autonomia, attraverso sistemi automatici. Non ci sarà, quindi, un automobilista, ma solo dei passeggeri.

Il fatto che sia il sistema automatico a gestire il controllo del mezzo sarebbe motivo sufficiente per eliminare la polizza assicurativa, perché, secondo le statistiche dei promotori del “nuovo corso”, è la distrazione umana a causare gran parte degli incidenti.

Il software, per sua definizione, non ha distrazioni e agisce con una guida sicura al volante. In realtà, già oggi si utilizzano sistemi automatici nelle auto per alcune manovre (come il parcheggio). In casa Google e non solo, si starebbero valutando sperimentazioni su strada, dove è il sistema robotizzato a gestire al 100% tutte le operazioni del mezzo.

In alcuni casi, il futuro è già realtà: sarebbero in circolazione, nelle zone hi-tech degli Stati Uniti, dei mezzi pubblici telecomandati a distanza, oppure gestiti solo da un software automatico. In alcune sperimentazioni, si prevede anche che l’auto, quando il sistema avverte che questa non è più in grado di compiere il suo dovere, provveda da sé a recarsi in rottamazione!

In questo scenario, a rischio vicino allo zero, è naturale che non avrebbe più senso assicurare il veicolo e, nelle leggi in materia, si dovrebbe eliminare l’obbligo della polizza per circolare liberamente.

Scenario possibile?

Lo scenario risulta possibile già nel 2030, almeno per chi sta investendo in questo settore. Il calcolo è stato fatto tenendo in considerazione che le città saranno sempre più affollate e che sarà, quindi, impossibile circolare senza causare danni (a meno che non si utilizzino sistemi automatici).

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...