Loading...

Assicurazioni: ecco come funziona il nuovo Targa System

assicurazioni onlineCircolare senza assicurazione potrebbe costare molto caro con il nuovo sistema adottato da tantissimi Comuni italiani: si chiama Targa System ed ecco cosa significa se viaggi senza assicurazione.

Il sistema di controllo

Il nuovo sistema di controllo è abbastanza semplice da sfruttare: l’agente di polizia “punta” la piccola camera posta in alto verso la targa di un veicolo.

Il sistema si collega ai registri riguardanti il veicolo e le eventuali assicurazioni. Se l’auto risulta intestata a una persona, ma non risultano assicurazioni collegate né a quella persona, né al veicolo, scatta la sanzione immediata.

Inutile ricorrere alle vie legali: dovresti dimostrare che la macchina ha avuto un guasto proprio mentre era “casualmente” puntata sulla tua auto. Avresti comunque torto, perché non puoi circolare con un veicolo non assicurato con la polizza RCA obbligatoria per legge.

Il nuovo sistema è anche installato al posto degli autovelox, in posti strategici. In questo caso, il monitoraggio avviene dalla centrale di polizia municipale, ma nel frattempo, nel giro di un minuto, è già scattata la sanzione a spese dell’automobilista non assicurato.

Se scoprono irregolarità

Se il sistema scopre irregolarità, può arrivarti a casa una multa che può arrivare fino a 624 Euro per mancata assicurazione. Accanto alla multa non ci sarà solo la notifica del Targa System, ma anche il verbale di chi di competenza. Tutte le multe, prima di essere notificate, vengono autorizzate dalla polizia municipale, che provvede infine alla notifica dell’atto.

Non potrai inventarti scuse, l’unica soluzione sarà pagare e provvedere subito con una nuova assicurazione. Prima di pensare di risparmiare 200 Euro non pagando l’assicurazione, ricorda che, in caso di recidiva, soprattutto nelle grandi città, rischi il sequestro del veicolo.

Le sanzioni, poi, saranno tra gli elementi utili per valutare i rischi collegati alla tua polizza auto: la compagnia potrà usare questo elemento per farti pagare di più la polizza obbligatoria! Noi ti abbiamo avvisato…

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...