Loading...

Assicurazione temporanea auto: tutto quello che c’è da sapere

assicurazioni temporanee autoLa polizza assicurativa temporanea per l’auto consente di essere a posto con i documenti solo per i mesi in cui si usa davvero il mezzo per le proprie necessità. Ecco in cosa consiste questo tipo di assicurazione, perché si definisce temporanea, chi e quando dovrebbe sceglierla.

Cos’è

La polizza assicurativa temporanea per l’auto rientra tra le polizze RC, cioè obbligatorie per legge per consentire al veicolo di circolare. Come d’obbligo, la polizza tutela l’assicurato alla guida in caso di incidente, provvedendo a pagare per eventuali danni causati a terzi.

Se nella polizza assicurativa annuale, questo si traduce in un costo importante, che va a incidere sulle spese famigliari, la polizza assicurativa temporanea risolve il problema, dato che risulta valida solo per un certo periodo di tempo (fino a sei mesi). Il periodo di validità è indicato sul contratto, al momento della firma della polizza assicurativa.

Come funziona

Per quanto riguarda il funzionamento e la richiesta, la polizza assicurativa temporanea si può ottenere semplicemente presentando i documenti del caso (attestato di rischio, libretto di circolazione, ecc.) presso la sede della compagnia di assicurazioni di fiducia. Dopo aver pagato il premio della polizza, si potrà circolare con la propria auto senza incorrere in sanzioni.

La polizza assicurativa temporanea, durando meno rispetto a quella annuale, costa anche meno. Può usarla chi vuole risparmiare nel lungo periodo, senza rinunciare alle proprie abitudini: chi usa l’auto solo per andare in vacanza, oppure solo nei lunghi tragitti, potrà fornire queste informazioni all’incaricato della compagnia, che provvederà a offrire una soluzione vantaggiosa ed economica, restando in regola con la normativa vigente.

La polizza assicurativa temporanea è l’ideale anche per chi usa l’auto solo a noleggio: in alcuni casi, è la stessa azienda che si occupa di mettere a disposizione i mezzi a offrire copertura assicurativa per il periodo di utilizzo del mezzo. La polizza, anche se conveniente, dipenderà dalla zona di riferimento e dalle condizioni del mezzo: chi ha fatto un incidente in precedenza pagherà comunque di più per la classe di merito svantaggiosa.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...