Loading...

Assicurazione scooter 250cc – come risparmiare

Assicurazione scooter 250ccNonostante i costi delle assicurazioni abbiano costretto molti a rinunciare alle due ruote, gli scooter 250cc resistono alla crisi e si confermano le moto più diffuse del Bel Paese.

Per quanti hanno intenzione di acquistarne uno, ecco qualche consiglio per scegliere l’assicurazione giusta.

Come assicurare uno scooter 250cc

Considerata la grande popolarità degli scooter 250cc, le compagnie assicurative si sono attrezzate per preparare pacchetti promozionali atti a soddisfare le esigenze specifiche di ciascun cliente.

Uno scooter 250cc può essere assicurato tramite Internet in uno dei portali delle tante compagnie assicurative che si trovano online.

Questi siti consentono anche di eseguire un calcolo dettagliato del preventivo per dare all’utente un’idea sui costi della polizza.  Il consiglio è di confrontare più preventivi per essere sicuri alla fine di avere fatto la scelta giusta.

Il Decreto Bersani

L’età è molto importante ai fini delle assicurazioni perché fino ai ventisei anni le polizze sono più costose.

Sono soprattutto i neopatentati a subire in ragione della loro breve esperienza alla guida, un rialzo notevole dei premi assicurativi.

Altro fattore che contribuisce ad aumentare il premio è la classe di merito di cui gode l’assicurato. Chi vuole stipulare un nuovo contratto assicurativo per un motociclo o un ciclomotore appena immatricolato, oggi il Decreto Bersani consente di poter ereditare la classe di merito più conveniente da un familiare o convivente.

Si ricorda che il Decreto Bersani è applicabile alla stessa categoria di veicoli: motocicli con motocicli, auto con auto e così via.

La possibilità di ereditare la classe di merito più favorevole va richiesta esplicitamente al momento della stipula del nuovo contratto assicurativo in modo che compaia all’interno del certificato di attestazione di rischio.

La residenza e la custodia

Alcune regioni italiane sono penalizzate dal punto di vista assicurativo e lì i premi delle polizze possono raggiungere cifre astronomiche.

Più in generale esiste anche una distinzione basata sulla città di residenza: se si risiede in una grande città, il prezzo del premio è alto, mentre si abbassa nel caso di residenza in una cittadina di provincia o di un paese.

Anche il luogo di custodia abituale dello scooter è rilevante: lasciato all’aperto e non custodito, il prezzo sarà superiore rispetto al caso in cui lo scooter si parcheggi in un box privato.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...