Loading...

Assicurazione rimorchio: farla solo per l’estate

Assicurazione rimorchio farla solo per l'estateL’estate si avvicina a passi da gigante e molti si pongono il problema del rinnovo dell’assicurazione, se non di una nuova polizza assicurativa in funzione di un nuovo veicolo, magari una moto, un camper o anche solo un rimorchio.

A tal proposito, vediamo se è possibile stipulare un’assicurazione rimorchio solo per l’estate.

Vacanze e assicurazione

In questi tempi di crisi si tende a risparmiare il più possibile e l’assicurazione, quantunque obbligatoria, rientra nelle spese sulle quali si può agire in termini di razionalizzazione e risparmio.

Prendiamo ad esempio quei veicoli o mezzi differenti da moto o auto, ad esempio barche, carrelli per gommoni, acquascooter, oppure un rimorchio o un caravan. Sovente questi mezzi diventano utilissimi, se non indispensabili, in costanza del periodo di vacanze, cioè sostanzialmente per l’estate.

Quale tipo di assicurazione si può e si deve dare a questi mezzi? In un preventivo per un’assicurazione rimorchio, per esempio, quale tipo di approccio bisogna avere, e quali sono le cose cui prestare più attenzione?

Assicurazione rimorchio

Intanto c’è da dire, ad esempio, che il caravan o la roulotte, non essendo veicoli con trazione motrice, sono considerati un vero e proprio rimorchio. A differenza, ad esempio, del camper, che ha il motore, grande o piccolo che sia.

Nel caso del rimorchio, si possono chiedere due cose alternative: o una maggiorazione della polizza del veicolo trainante, oppure un’assicurazione specifica per il rimorchio.

In caso di maggiorazione della polizza del veicolo trainante, si pagherà un premio superiore, dovuto soprattutto alla dotazione del gancio. Con questa opzione si ha il vantaggio di usufruire della copertura di tutti i rischi legati al trasporto del rimorchio, ma contemporaneamente sarà coperto dal rischio ogni carrello agganciato, dal momento che l’assicurazione è legata al veicolo trainante.

Se si stipula un’assicurazione ad hoc per il rimorchio, questa riguarderà il cosiddetto rischio statico. Cioè, per il rimorchio tenuto fermo o posteggiato da qualche parte.

Assicurazione temporanea

C’è poi la possibilità di assicurare il camper o la roulotte, ed eventualmente anche il rimorchio, per determinati periodi dell’anno, magari solo per l’estate. In questi casi si paga una certa cifra base, e una in funzione dell’effettivo periodo di copertura. Si va da alcune giornate a periodi più lunghi.

Ma in questi casi, essendo modalità assicurative non ordinarie, bisogna verificare attentamente tramite telefono o in Rete quali siano le compagnie che operano in questo senso e quali facciano le condizioni migliori, ivi compreso il prezzo. Alcune fra le maggiori e più affidabili compagnie da contattare sono ad esempio la Sara e la Generali. Ma ve ne sono, ovviamente, molte altre.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...