Loading...

Assicurazione professionale per Ingegneri: è obbligatoria? Quanto costa?

assicurazione professionale ingegneriCosì come per i geometri, anche gli ingegneri devono dotarsi di una polizza assicurativa per poter svolgere con serenità il proprio lavoro.

Senza polizza, si rischia di pagare pesanti sanzioni. Ecco come funziona e quanto costa la polizza assicurativa per gli ingegneri.

L’obbligo di legge

Anche per gli ingegneri è scattato l’obbligo di assicurazione per tutelare la propria attività. La norma è la 137/2012, che tutela anche altri professionisti (come i geometri e gli architetti). L’obbligo scatta alla firma del contratto con il cliente e tutela da rischi come:

  • Le attività per cui si fattura (quindi la copertura assicurativa è su tutti i lavori commissionati a un ingegnere);
  • Eventuali danni arrecati a terzi (sia a strutture che a persone);
  • Eventuali danni arrecati all’ambiente per una valutazione sbagliata o per mancata osservanza del piano regolatore.

L’assicurazione consente di dare soddisfazione a chi è stato danneggiato, ma anche di lavorare con più serenità: infatti, l’ingegnere potrebbe rispondere anche per lavori eseguiti anni prima. L’assicurazione non è obbligatoria per chi insegna come unica attività.

Se l’ingegnere lavora per un’azienda, questa dovrà provvedere alla copertura assicurativa per il lavoro svolto dal dipendente. È importante anche organizzarsi sui contratti di assunzione: deve essere chiaramente indicata la presenza di una polizza assicurativa e chi dovrà accollarsi le spese.

I costi della polizza

La polizza ha costi diversi, che dipendono dal fatturato dell’ingegnere e dai lavori che esegue. Il costo di partenza è di 145 Euro, che aumenta in base anche alle offerte delle varie compagnie assicurative. Il consiglio è di valutare diversi preventivi e di prestare attenzione alle clausole.

Per saperne di più

Per saperne di più, il CNI (Consiglio Nazionale degli Ingegneri) ha messo a disposizione un PDF con le risposte alle domande più comuni. Il documento si trova facilmente in rete. Per ulteriori informazioni, si consiglia di rivolgersi alla compagnia assicurativa, che saprà valutare il tuo caso.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...