Loading...

Assicurazione Professionale è obbligatoria?

assicurazione professionistaL’assicurazione professionale è obbligatoria per quasi tutti i professionisti iscritti ad un qualunque Albo. Si tratta di una riforma entrata in vigore da tempo e che ha visto, a scaglioni, tutti i professionisti del nostro paese entrare lentamente nel nuovo regime.

L’assicurazione professionale è sempre obbligatoria per le categorie di cui parleremo tra pochissimo, e sono pochi i casi dei professionisti che, pur essendo scritti ad un Albo, non hanno l’obbligo di munirsi di polizza assicurativa.

Per chi è obbligatoria?

La polizza è obbligatoria per:

  • Geometri;
  • Ingegneri;
  • Biologi;
  • Geologi;
  • Notai;
  • Psicologi;
  • Chirurghi;
  • Medici generici;
  • Avvocati.

Le categorie relative al mondo della Giustizia e al mondo della Salute sono in realtà incluse in diversi regimi, anche se a partire dal 2014 anche queste hanno avuto l’obbligo di assicurarsi. 

Cosa copre l’assicurazione professionale?

L’assicurazione professionale copre i danni civili causati durante lo svolgimento della propria attività professionale. Si deve trattare, però, di eventi imputabili a noncuranza, disattenzione o scarsa professionalità. Non sarà possibile, per intenderci, adire le vie legali per un risarcimento da un avvocato che ha perso una causa solo per il fatto che il professionista in quesitone l’abbia appunto persa.

Devono esserci dei requisiti oggettivi che indichino che il professionista non ha svolto il lavoro allo stato dell’arte, ovvero che non è stato capace di rendere un servizio che si ritiene standard per la disciplina o professionalità in questione.

Un obbligo… utile

Quello che però le associazioni di categoria hanno accuratamente evitato di discutere, mentre duellavano con il Governo per quella che sembrava un’ennesima tassa sui professionisti, è che l’assicurazione professionale è utile.

Un errore nel corso di una lunga carriera può capitare a tutti e piuttosto che risarcire il cliente di tasca propria, è sicuramente più conveniente avere, a fronte del pagamento di un premio non comunque esoso, l’assicurazione che si faccia carico dei risarcimenti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...