Loading...

Assicurazione per Eventi Socio Politici: cos’è e come funziona

assicurazione atti vandaliciSe hai un’attività vicina ai centri più importanti per la politica italiana, oppure se sai che la tua attività potrebbe essere danneggiata durante una manifestazione, la polizza assicurativa per eventi socio politici ti offrirà una garanzia maggiore rispetto alla tradizionale polizza per atti vandalici.

Come funziona

Se sei interessato a questa tutela assicurativa, dovrai presentarti alla compagnia di assicurazioni di fiducia, con i documenti relativi al tuo negozio. La compagnia sarà interessata a:

  • Il valore immobiliare del tuo negozio;
  • Il valore degli oggetti che vendi;
  • Zona in cui ti trovi;
  • Eventuali contingenze per la situazione economica attuale, che possano causare le manifestazioni.

Se uno di questi fattori è particolarmente presente, pagherai una polizza più cara. Se accade un sinistro del genere, la compagnia è tenuta a risarcirti fino all’ultimo centesimo, dopo la stima del danno, ma attenzione: alcune compagnie di assicurazione potrebbero chiederti la sottoscrizione di una franchigia.

Significa che la compagnia di assicurazioni non pagherà entro una certa soglia, oppure che la polizza non scatterà se i danni che il tuo negozio ha subìto sono minimi (cioé, se devi solo sostituire un vetro). La polizza va richiesta in sede, dopo la valutazione del preventivo.

Garanzie in più

Con una polizza assicurativa per eventi socio politici hai più garanzie rispetto ai danni vandalici, perché la compagnia di assicurazioni non potrà tirarsi indietro: diversi sono i casi di giurisprudenza in cui i titolari di una polizza per atti vandalici non hanno visto alcun rimborso, in quanto la compagnia (con ragione) affermava che l’evento non fosse prevedibile e non si configurasse come atto vandalico.

Infatti, per essere considerato tale, è necessario dimostrare che il vandalo, spesso ignoto, volesse colpire proprio il sottoscrittore della polizza. Invece, con la polizza per eventi socio politici, si punta solo al danno ricevuto, non alle motivazioni di chi ha causato quel danno.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...