Loading...

Assicurazione online: quanto tempo per ricevere il tagliandino?

Assicurazione online quanto tempo per ricevere il tagliandinoUna volta fatte le debite comparazioni dei preventivi, scelto l’assicurazione online che fa il prezzo per noi più vantaggioso e stipulato il contratto, bisogna dedicarsi all’aspetto forse burocratico per eccellenza: la presenza del tagliando assicurativo sul nostro autoveicolo.

Ma quanto tempo deve trascorrere prima di ricevere il tagliandino?

Il tagliando assicurativo

Il contrassegno di assicurazione è quel piccolo pezzo di carta di colore giallo, meglio conosciuto con il nome di tagliando, grazie al quale possiamo provare che siamo in regola con la RCA.

Il tagliando sembra una cosa banale e molto semplice da ottenere e forse, per alcuni versi, è proprio così.

Tuttavia fino a quando non abbiamo materialmente fra le mani quel piccolo tagliandino, la preoccupazione che qualcosa non sia completamente a posto riguardo alla nostra assicurazione RCA, può attanagliarci.

Nella maggior parte dei casi le preoccupazioni si rivelano eccessive, ma è bene chiarire che cos’è e cosa significa quel pezzo di carta anche per cercare di capire meglio il funzionamento del tagliandino.

La RCA

RCA vuol dire Responsabilità Civile, ed è la sola assicurazione obbligatoria per i veicoli motorizzati. Le assicurazioni per furto e incendio, copertura legale, atti vandalici e quant’altro, sono solo opportune e consigliabili ma, volendo, se ne può fare tranquillamente a meno.

Il negozio giuridico

L’assicurazione entra in vigore nel momento in cui si perfeziona il negozio giuridico, in questo caso il contratto di assicurazione, regolato per legge, oltre che sugli appositi moduli.

Il negozio giuridico si perfeziona quando, a fronte della proposta contrattuale fatta dall’assicurazione e accettata dall’assicurando, avviene il pagamento del premio o una quota parte di esso.

Dal giorno successivo l’assicurazione è operativa, sia nei confronti dei terzi, per ogni cosa che riguardi la Responsabilità Civile, sia nei confronti dello Stato, al fine di evitare eventuali sanzioni conseguenti all’assenza dell’assicurazione.

Incidentalmente, ricordiamo che in questo caso le sanzioni, oltre alle cosiddette multe, possono essere anche molto gravi e arrivare alla sospensione della patente e anche al suo ritiro.

Il tagliandino

Bisogna però ora dimostrare che l’assicurazione esiste, e questo si può fare tramite l’esposizione in maniera visibile del tagliandino sulla nostra autovettura.

Secondo quanto stabilito dall’articolo 11 del Regolamento n. 13 del 6 febbraio 2008 dell’ISVAP – Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private -, il contrassegno e il certificato di assicurazione devono essere consegnati gratuitamente al contraente al momento del pagamento del premio, e comunque entro i cinque giorni successivi.

Le assicurazioni online

Anche per le assicurazioni online i termini di ricezione del tagliandino sono gli stessi. L’obbligo pure per loro è far arrivare tramite posta al domicilio o alla residenza del contraente questa documentazione entro i fatidici cinque giorni.

Può succedere, come capita abbastanza spesso che, per un disservizio della compagnia o delle Poste o del corriere, la documentazione non sia consegnata nei tempi di legge.

Per questo periodo è considerata provvisoriamente equipollente l’attestazione o la quietanza dell’avvenuto pagamento, pure se trasmesse via fax oppure online via mail.

Oppure sono considerati equipollenti anche la dichiarazione della Compagnia che attesta l’assolvimento dell’obbligo di assicurazione, oppure la ricevuta del bollettino postale di pagamento del premio o di quota parte di esso, secondo le modalità contrattuali concordate.

I certificati provvisori

Questi documenti provvisori devono ovviamente contenere tutti i dati identificativi corretti del veicolo, la Compagnia assicurativa e il numero di polizza.

I certificati provvisori, al pari dei definitivi, devono essere applicati sul veicolo assicurato – in caso di autoveicoli nella parte anteriore o sul vetro parabrezza-.

Questi certificati devono avere dimensioni e caratteristiche tali da essere comunque perfettamente intellegibili e applicabili su mezzo stesso.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...