Loading...

Assicurazione: le 5 regioni più economiche d’Italia

Assicurazione le 5 regioni più economiche d’ItaliaLe polizze auto in Italia sono le più care d’Europa. L’ANIA all’inizio del 2014 ha rilevato che fra le tariffe assicurative nazionali e quelle dei Paesi europei più importanti, c’è addirittura un divario del 70%.

Una situazione imbarazzante aggravata dal fatto il costo dell’assicurazione auto non è neanche omogeneo sul territorio nazionale.

L’Ivass in merito a questi squilibri territoriali ha chiesto più volte un intervento urgente del Governo. In attesa che ciò accada, vediamo quali sono le 5 regioni più economiche d’Italia.

Le assicurazioni in Italia

Il mercato delle assicurazioni in Italia ha subito negli ultimi anni dei cambiamenti non indifferenti, a causa soprattutto del sistema delle liberalizzazioni e della comparsa delle assicurazioni cosiddette online.

Una maggiore competitività si è registrata fra le varie compagnie, dando luogo, in diversi casi, anche ad abbassamenti dei prezzi.

Tuttavia ciò non è stato sufficiente per non farci attribuire la maglia nera di nazione con le assicurazioni più care d’Europa. Non un bel primato, indubbiamente. L’Autorità Garante per la Concorrenza non ha potuto far altro che costatare questo stato di cose.

Il divario fra Nord e Sud

E’ vero che la scelta è maggiore, che c’è una proposta assicurativa più articolata e in alcuni casi più conveniente, tuttavia è altrettanto vero che il Bel Paese rimane il fanalino di coda in Europa quanto a prezzi.

L’Ivass, l’organo di vigilanza del settore, ha rimarcato che negli ultimi due anni il costo delle polizze ha fatto registrare incrementi maggiori del tasso di inflazione ufficiale.

Ma allora dov’è l’arcano? La ragione molto probabilmente sta in una considerazione di fondo tanto banale quanto purtroppo vera: il nostro Paese è profondamente spaccato in due, forse tre parti, da un punto di vista sociale ed economico.

Nelle varie regioni del Paese esistono differenze marcatissime, a volte abissali, che coinvolgono purtroppo anche l’economia, e non ultimo il mondo delle assicurazioni. Fra Nord e Centro e fra Nord e Sud d’Italia i prezzi delle assicurazioni variano in maniera sconcertante.

E’ evidente che se al Nord i prezzi dei premi assicurativi sono in linea con la media europea e al Sud incrementano di quattro o cinque volte, il risultato finale complessivo è che, se il calcolo totale è fatto sull’intera nazione, questi prezzi altissimi trascinano l’Italia intera all’ultimo posto nel novero delle nazioni più care.

Le cause

Le ragioni, almeno quelle più evidenti, dovrebbero essere sostanzialmente due. La prima riguarda l’indice alto di truffe che in certe Regioni e Province raggiunge livelli inaccettabili. La seconda è la carenza di controlli, sempre in determinate realtà territoriali, sul sistema delle riparazioni, specialmente quelle di entità medio-piccola.

Tanto per fare un esempio, un guidatore che si trova nella prima classe di merito, a Napoli paga in media sui 1700 euro, a fronte dei 335 di Aosta. Oppure, un neopatentato del Piemonte spende in media 2000 euro in Trentino, e 3400 in Calabria.

Sarà tutta colpa delle truffe e dei mancati controlli sulle riparazioni? Non lo sappiamo. Ciò che sappiamo, invece, è che se non s’interviene in maniera importante su queste inaccettabili fratture, saremo condannati a restare il fanalino di coda in Europa per chissà quanti altri anni.

Le 5 regioni più economiche

Ovviamente, il dato territoriale sui prezzi può essere ancora più vario e articolato in funzione degli ambiti provinciali, tuttavia il parametro regionale resta un dato significativo, e forse è il caso di evidenziare, per il buon uso che vorranno farne i nostri lettori, le 5 regioni più economiche d’Italia sotto il profilo assicurativo, prendendo a riferimento la media del costo per un neopatentato:

  • Valle D’Aosta euro 1906
  • Trentino euro 2025
  • Molise euro 2254
  • Friuli euro 2286
  • Piemonte euro 2289

Per completezza d’informazione: la più cara d’Italia rimane la Campania, regione in cui una polizza assicurativa per un neopatentato ha un costo medio di 3637 euro.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...