Loading...

Assicurazione casco: cosa comprende

Assicurazione casco cosa comprendeL’assicurazione casco è una particolare polizza che sta diventando sempre più richiesta dalle persone, anche se, come vedremo, ha i suoi pro e i suoi contro. Ecco che cosa comprende una polizza casco.

Assicurazione casco

Anzitutto l’assicurazione casco, o kasko, a differenza della comune polizza per responsabilità civile RCA, non è obbligatoria.

Si tratta, infatti, di una cosiddetta assicurazione accessoria come, ad esempio, quella per la tutela legale, gli atti vandalici oppure il furto o l’incendio.

La seconda cosa da rilevare è che l’assicurazione kasko comporta in genere dei premi assicurativi abbastanza elevati.

Ultimamente , però, i costi delle polizze casco si sono leggermente contratti a causa del nuovo criterio della concorrenzialità che il sistema delle liberalizzazioni sta introducendo anche nel nostro Paese.

Che cos’è

Ma ciò detto, che cos’è esattamente la casco? La casco è una forma assicurativa, una garanzia a copertura dei danni, pure se i danni sono stati provocati dall’assicurato. Questo tipo di assicurazione sembra essere particolarmente indicata per i giovani freschi di patente, per persone anziane, o perché magari si ha, per così dire, l’incidente facile.

Quando serve

La kasko, di solito, serve quando non esiste una controparte. Quando, per esempio, la nostra auto sbanda e finisce in un fossato, oppure va a sbattere accidentalmente contro un palo della luce, non ci pagherebbe nessuno se non avessimo prudentemente stipulato una polizza casco.

Costo

Il costo della polizza kasko, come già detto, è mediamente abbastanza elevato, per cui l’opportunità di attivare questa forma assicurativa va valutata con attenzione. Se si vuole poi operare una copertura assicurativa più ampliata, magari ai danni alla persona, il costo sarà ancora maggiore. Questo perché i danni alla persona potenzialmente potrebbero essere molto più rilevanti rispetto a quelli del veicolo che si guida.

Mini casco

Esiste anche la cosiddetta mini kasko, cioè quella polizza che copre i danni alla propria macchina in caso di sinistro con un altro veicolo, quando la responsabilità è nostra.

La franchigia

Molte compagnie assicurative tendono a predisporre all’interno delle polizze casco un’apposita franchigia. La franchigia è quel meccanismo in base al quale l’assicurato si impegna a pagare una certa cifra, mentre il resto è a carico dell’assicurazione.

Ad esempio, posto che c’è stato un danno quantificabile in 1000 euro, se la franchigia è stabilita in 500 euro, 500 saranno pagati dall’assicurato e 500 dall’assicurazione.

Le compagnie online

E’ possibile rivolgerci sia a un’assicurazione tradizionale sia a un’assicurazione online per vedere attivata una polizza casco.

Nell’uno e nell’altro caso avremo modo di costatare che i premi sono abbastanza elevati; quindi, a nostro avviso, pur se negli ultimi anni forse i costi si sono abbassati, è bene operare una valutazione attenta di costi e benefici. Se poi questa valutazione riusciamo a farla con un esperto del settore, meglio ancora.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...