Loading...

Assicurazione auto storiche senza Iscrizione ASI: ora è possibile

assicurazione auto storiche senza iscrizione asiPer richiedere la copertura assicurativa per le auto d’epoca, non dovrai per forza registrarti al registro ufficiale dell’ASI. Ecco come funziona con la nuova normativa.

La garanzia richiesta

La maggiore garanzia richiesta dalle compagnie assicurative era la presenza del veicolo nel registro ufficiale ASI, oppure nel registro della FIVS (Federazione Italiana Veicoli Storici). In passato, questo era un requisito obbligatorio per vedersi riconosciuto il veicolo come auto d’epoca, consentendo così ai proprietari di ottenere una polizza auto di favore.

Oggi questo requisito non è più necessario, ma per poter dare la polizza assicurativa agevolata, la compagnia dovrà essere sicura che il veicolo abbia un interesse storico. Per questo, ora è possibile assicurare auto storiche senza l’iscrizione all’ASI, ma il veicolo dovrà comunque essere iscritto a un club di veicoli d’epoca, anche locale, che possa attestare la storicità dell’auto.

Ricordiamo che, per essere storica, l’auto deve essere uscita dalla concessionaria almeno 20 anni fa.

Cosa copre la polizza

La polizza copre:

  • Sinistri;
  • In caso di gare e fiere;
  • In caso di blocco del traffico;
  • Danni causati da incendio, oppure per ritiro della patente (dovresti chiedere alla compagnia se hanno anche questo servizio).

Dove cercare la polizza assicurativa

Per iniziare a vedere qual è la polizza assicurativa più adatta alle tue esigenze, sappi che ormai sono tantissime le compagnie che offrono questo tipo di servizio. In alcuni casi, potresti trovare compagnie specializzate nelle auto d’epoca.

Potresti fare un giro nei siti che offrono il confronto tra i preventivi delle compagnie assicurative. Ti consigliamo di affidarti a più strumenti di questo tipo, per trovare davvero l’offerta migliore. Per saperne di più, non firmare subito, ma visita la filiale della compagnia per verificare i vari servizi offerti e se c’è da pagare in più coperture extra per l’auto d’epoca.

Ricorda che un’auto d’epoca è un investimento: oltre alla polizza, dovrai pensare di revisionarla periodicamente in vista delle gare.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...