Loading...

Assicurazione ASI: la guida completa al risparmio

assicurazioni asiLa polizza assicurativa con l’ASI si può ottenere solo se si riconosce la tua auto come di interesse storico. Ecco come procedere al riconoscimento e come risparmiare presso la compagnia di assicurazioni.

Il riconoscimento dell’ASI

Per ottenere il riconoscimento di “auto d’epoca” al tuo veicolo, dovrai passare allo sportello dell’ASI e presentare la documentazione richiesta. Oltre alle foto della tua auto, dovrai portare con te:

  • Il tuo documento di riconoscimento;
  • Un documento che attesti la proprietà del mezzo;
  • Un documento con cui attesti tutte le verifiche che l’auto ha subìto nel corso del tempo a partire dalla prima immatricolazione;
  • I documenti relativi alla tua assicurazione auto;
  • La domanda debitamente compilata (la trovi sempre agli sportelli dell’ASI).

A questo punto, il tuo mezzo sarà sottoposto a diverse verifiche, sia da parte di un meccanico accreditato, sia da parte di una commissione, che dovrà giudicarne il valore storico e culturale. Una volta completata la procedura, otterrai per la tua auto il riconoscimento dell’ASI e dovrai recarti presso la compagnia di assicurazioni di fiducia per ottenere un maxi-sconto sulla polizza auto obbligatoria per legge.

Come rivolgersi alla compagnia di assicurazioni

Per rivolgerti alla compagnia di assicurazioni, oltre ai documenti di riconoscimento, di proprietà del mezzo e relativi all’auto d’epoca, dovrai portare con te l’attestato dell’ASI e il tuo attestato di rischio. La compagnia non può rifiutarsi di accettare questi documenti, ma qualcuno potrebbe richiederti un ulteriore riconoscimento presso altri enti accreditati prima di accettare la tua richiesta di preventivo.

A questo punto, potrai decidere se accettare o meno la proposta della compagnia, con la certezza di risparmiare notevolmente sulla polizza auto. Le tariffe per le auto d’epoca sono abbastanza bloccate, quindi l’unico modo per risparmiare, più che il confronto, è ottenere il riconoscimento da parte dell’ASI, oppure da enti riconosciuti allo stesso modo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...