Loading...

Assicurazione a consumo: come funziona e quando conviene

assicurazione a consumoLa polizza assicurativa a consumo consente di risparmiare un po’ sul premio, a patto di verificare alcune condizioni. Ecco quali sono e come funziona questo tipo di prodotto assicurativo.

Cos’è e come funziona

La polizza a consumo è un’assicurazione che si basa non sul tempo, ma sul numero di chilometri percorsi, quindi su quanto materialmente l’auto consuma durante il suo percorso. Al momento della stipula della polizza, viene effettuato un calcolo sul numero dei chilometri che quella persona conta di fare durante l’anno. Si tratta di una stima che deve essere realistica e che deve portare la polizza a essere più conveniente rispetto a una polizza tradizionale. Se macini troppi chilometri, perché vai al lavoro tutti i giorni, ovviamente la polizza a consumo non conviene e dovresti preferire altri strumenti.

Una volta stabilito il chilometraggio e la durata della polizza, l’auto può circolare con tutti i documenti in regola: in caso di incidente, la polizza si attiva, avviando automaticamente le procedure per il rimborso. Il vantaggio di questo tipo di assicurazione non è solo il risparmio su prodotti assicurativi simili: dato che la compagnia ha immediatamente le informazioni su eventuali incidenti, i rimborsi arrivano più velocemente, in qualche caso senza nemmeno la richiesta formale da parte dell’assicurato.

Trascorso l’anno, anche se non hai concluso i chilometri previsti, il conteggio si azzera e devi sottoscrivere una nuova polizza.

Quando conviene

La polizza assicurativa a consumo conviene quando conosci esattamente le tue abitudini: se usi l’auto raramente, ma non puoi definire un periodo temporale di utilizzo, puoi decidere di sottoscrivere una polizza a consumo. In questo modo, avrai una polizza conveniente e non dovrai tenere d’occhio il calendario. Come svantaggio, però, questa polizza prevede il conteggio dei chilometri percorsi e l’installazione obbligatoria di una scatola nera a carico dell’assicurato. Se superi i chilometri previsti dal contratto, potresti girare senza volerlo non assicurato!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Assicuratu.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons
Loading...